LETTERATURA LATINA

Insegnamento
LETTERATURA LATINA
Insegnamento in inglese
LATIN LITERATURE
Settore disciplinare
L-FIL-LET/04
Corso di studi di riferimento
LETTERE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 60.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
TUZZO Sabina

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Conoscenze di base della Lingua latina.

Inizialmente verrà presentato agli studenti un inquadramento storico-culturale di tutti i periodi della letteratura latina, con particolare attenzione ai principali generi e autori di cui saranno illustrate le opere, i temi trattati, le caratteristiche linguistico-stilistiche, i rapporti con la tradizione letteraria. Lo studente approfondirà in autonomia la conoscenza di queste nozioni generali funzionali ad introdurre il corso monografico.

Si passerà poi all’analisi dell’Ars amatoria di Ovidio, di cui saranno letti e commentati i passi più significativi per evidenziare le strategie compositive e stilistiche utilizzate dal poeta.

Il corso mira a fornire conoscenze di base nell’ambito della letteratura latina atte a completare e approfondire le conoscenze specifiche caratterizzanti il corso di laurea.

Gli studenti devono essere in grado di affrontare la lettura dell’opera ovidiana e di altri autori latini, muovendosi in un quadro di riferimento generale in cui collocare i vari fenomeni. Gli studenti devono saper esprimere in maniera chiara e consapevole le principali questioni della letteratura latina e dei testi letti.

Il corso si compone di lezioni frontali. Si partirà dalla lettura diretta del testo, e si procederà alla spiegazione e al commento dei passi più significativi dell’opera di Ovidio. Gli studenti saranno invitati a prendere parte attiva alla lezione e a esporre liberamente le proprie opinioni sulla base dei passi letti.

L’esame finale consiste in una prova orale su ciascuna parte del programma con l’obiettivo di verificare:

- l’acquisizione delle linee di sviluppo fondamentali della letteratura latina (15/30);

- la capacità di tradurre, analizzare ed interpretare criticamente i testi latini proposti (15/30).

22 gennaio 2021 ore 9; 12 febbraio ore 9; 23 aprile ore 9; 20 maggio ore 9 (per laureandi sessione estiva); 10 giugno ore 9; 8 luglio ore 9; 17 settembre ore 9; 14 ottobre ore 9; 10 dicembre ore 9.

Il programma del corso non varia per studenti frequentanti e non frequentanti.

Gli studenti possono prenotarsi all’esame esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

- Ovidio, Ars amatoria

-Virgilio, Eneide, libri I e IV,

- Letteratura latina

Bibliografia:

1) un manuale a scelta tra i seguenti:

  • Letteratura Latina, Gian Biagio Conte, Le Monnier;
  • M. Citroni e altri, Letteratura di Roma antica, Editori Laterza;
  • G. Garbarino, Letteratura latina, Feltrinelli;

In alternativa qualsiasi altro manuale di letteratura latina a livello universitario.

2) Ovidio. L’arte d’amare, con un saggio di Scevola Mariotti, Rizzoli Editore (BUR);

3) Lettura, traduzione e commento dei libri I e IV dell’Eneide di Virgilio, a cura di A. La Penna, Rizzoli Editore (BUR)

Semestre
Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)