ARCHEOLOGIA E RESTAURO VIRTUALE

Insegnamento
ARCHEOLOGIA E RESTAURO VIRTUALE
Insegnamento in inglese
ARCHEOLOGY AND VIRTUAL RESTORATION
Settore disciplinare
ICAR/19
Corso di studi di riferimento
LETTERE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 30.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
CLASSICO

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Conoscenze di base della disciplina archeologica e dei relativi metodi.
Conoscenze di base di informatica applicata ai beni culturali.

 

Il corso introduce lo studente alle principali metodologie informatiche integrate di Computer Graphics 2D e 3D finalizzate alla restituzione di un bene archeologico, architettonico o artistico nella sua completa, o quasi, integrita. Saranno trattati alcuni casi studio significativi, che consentiranno allo studente di acquisire consapevolezza delle potenzialita' e delle procedure.

Il corso introduce lo studente alle principali metodologie informatiche integrate di Computer Graphics 2D e 3D finalizzate alla restituzione di un bene
archeologico, architettonico o artistico nella sua completa, o quasi, integrita.
Saranno trattati alcuni casi studio significativi, che consentiranno allo studente di acquisire consapevolezza delle potenzialita' e delle procedure.

Lezioni frontali, esercitazioni

Prova finale orale - mirante ad accertare il conseguimento delle competenze e conoscenze richieste. Lo studente dovra' rispondere ad alcune domande di carattere generale sui temi principali del corso, usando un lessico appropriato, e dovra' saper individuare le metodologie appropriate per ciascun caso-studio. Il livello conseguito sara' valutato secondo la seguente parametrazione:
livello appena sufficiente di conoscenze e competenze- voto compreso tra 18 e 21
livello accettabile, ma con delle lacune e imperfezioni (seppur non sostanziali) nel lessico e nell'inquadramento dei fenomeni, manufatti, monumenti- voto da 22 a 25
livello pienamente soddisfacente - voto da 29 a 30
livello eccellente- voto 30 e lode

11-06-2020 ore 16

20-07-20 ore 16

10-09-2020 ore 16

Introduzione all’Archeologia e al Restauro Virtuale

1) Che cos’è L’archeologia Virtuale? 2) Archeologia, Virtuale e Realtà Virtuale. 3) Quando nasce l’Archeologia Virtuale? 4) Finalità dell’Archeologia Virtuale. 5) La comunicazione prima dell’Archeologia Virtuale. 6) Sviluppo dell’Archeologia Virtuale. 7) La carta di Londra. 8) La carta di Siviglia. 9) Dall’Archeologia Virtuale al Restauro Virtuale. 10) Dall’Archeologia Virtuale al Restauro Virtuale? 11) Storia del Restauro Virtuale. 12) Dibattito terminologico sul Restauro Virtuale. 13) Campi di applicazione del Restauro Virtuale.

Il rilievo digitale:

Conservazione Digitale e monitoraggio: Bamiyan (Afghanista). 3) laser scanner: teatro di Scolacium (CZ); photomodelling: templi di Selinunte (TP). 6) Rilievo di monumenti: minareto di Al Fadel (Manama Bahrain), Nassif House (Manama Bahrain). 7) rilievo di territorio: Soknopaiou Nesos 8) rilievo di sculture: Satiro di Mazara, Giovinetto di Mozia, Metope di Selinunte, Ades di Hierapolis (Turchia).

IL restauro virtuale 2D

Le immagini digitali

1) Caratteristiche delle immagini digitali 2) La Percezione e la Misura del Colore 3) Caratteristiche dell'Immagine Bitmap 4) Caratteristiche dell'Illustrazione Vettoriale 5) La Compressione e i Formati dei File d'Immagine.

Restauro virtuale: Pitture e Mosaici:

1)Principi del restauro virtuale 2D 2) Rilievo delle superfici 3) Rappresentazione delle superfici 4) 4. Preparazione delle superfici 5) Mappature delle superfici 6) Analisi del Colore 7) Integrazione delle superfici 8) ricostruzione delle superfici

Progetti di Restauro Virtuale- Museo Virtuale di Lama D’Antico

1) Il fenomeno degli insediamenti Rupestri 2) le chiese rupestri 3) Parco Rupestre di Lama D’Antico 4) Rilievo Digitale delle chiese rupestri 5) Restauro Virtuale degli affreschi 6) studio ricostruttivo della chiesa 7) Museo Virtuale

Progetti di Restauro Virtuale

Esempi di restauro virtuale pittorico: 1) Pompei 2) Roma catacombe 3) Roma Laterano 4) Nabeul (Tunisia) 5 ) Larderia

Esercitazioni pratiche di restauro 2D

IL restauro virtuale 3D

I modelli digitali:

definizione; I modelli nella storia dell'architettura; Caratteristiche del modello digitale; Tecniche di modellazione manuale (Hand Made Modeling); Tecniche di modellazione procedurale; Modelli da rilievo digitale; Stili di visualizzazioni e shading. Texturing; Illuminazione e Rendering.

Architettura:

Il processo Edilizio; Documentazione dell'attività costruttiva del Processo edilizio; Analisi del Processo Edilizio

Architettura: Fonti Indirette

Fonti archivistiche e letterarie, Incisioni, stampe e Dipinti, Disegni e rilievi, Fotografie, Modellini e plastici

Architettura: Fonti Dirette

Rilievo grafico diretto, rilievo strumentale indiretto, Dati di scavo archeologico, lettura stratigrafica muraria, Analisi storico-artistiche e

Architettura: I modelli di corrispondenza del dato

Modello dello "stato di fatto"; Modello di Anastilosi; Modello di Reintegrazione; Modelli delle fasi costruttive; Modelli di Verifica; Modello di Edizione

Progetti di Archeologia Virtuale

Hierapolis di Frigia (Turchia); Il teatro e la città di Augusta Bagiennorum; Soknopaiou Nesos (Egitto); Monte Iato e Licata; Selinunte; Rudiae

Esercitazioni pratiche di restauro 3D

M. Limoncelli, Il restauro virtuale in archeologia, Collana Biblioteca di testi e studi, Carocci editore, Roma 2012.

M. Limoncelli, Virtual restoratio 1. Paintings and mosaics, erma di bretschneider, Roma 2017
Materiale integrativo sara' fornito agli studenti durante il corso e inserito sul sito
web.

Semestre
Secondo Semestre (dal 07/03/2022 al 10/06/2022)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)