FONDAMENTI DI STORIA DELLA FILOSOFIA

Insegnamento
FONDAMENTI DI STORIA DELLA FILOSOFIA
Insegnamento in inglese
FUNDAMENTALS OF HISTORY OF PHILOSOPHY
Settore disciplinare
M-FIL/06
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
CIRACI Fabio

Descrizione dell'insegnamento

È auspicabile che lo Studente abbia almeno una conoscenza generale della storia della filosofia dell'Ottocento e del Novecento

Il corso ha per titolo La Scuola di Francoforte:Società e  autorità e si propone di illustrare alle Studentesse e agli Studenti un momento cruciale della storia della cultura del Novecento in cui filosofia, psicanalisi, sociologia ed estetica concorrono alla formulazione di quell’interpretazione straordinariamente attuale della società contemporanea e delle sue caratteristiche autoritarie che è nota col nome di "teoria critica". Obbiettivo principale del corso è mettere in risalto quanto l’incontro tra filosofia, psicologia e sociologia possa essere fecondo di prospettive originali e di risultati talvolta sorprendenti.

L’insegnamento di Fondamenti di Storia della Filosofia si propone di fornire allo studente di Scienza e Tecniche Psicologiche gli strumenti conoscitivi che gli permettano di rintracciare e di collocare storicamente i principali fondamenti filosofici della sociologia. Ciò, al fine di stimolare nello studente:

1. Conoscenza e comprensione: capacità di analizzare criticamente i testi, inserendoli nel loro contesto storico e individuandone i temi più rilevanti;

2. Capacità di applicare conoscenze e comprensione: utilizzare risorse complementari a disposizione (motori di ricerca sul web, strumenti bibliografici) per creare un personale percorso di approfondimento.

3. Autonomia di giudizio: acquisire consapevolezza storica e la capacità critica e di giudizio autonomo circa lo statuto epistemologico e le tecniche proprie della sua disciplina.

4. Abilità comunicative: acquisire la capacità di comunicare in modo appropriato con i colleghi studenti e con il docente le proprie argomentazioni.

Didattica frontale tradizionale e integrata (blended) con strumenti didattici digitali.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (48 ore). Eventuali seminari di approfondimento verranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento in oggetto altri docenti, che potranno sviluppare temi specifici dell’argomento studiato.

Modalità d’esame

Prova orale, consistente nella discussione dei principali temi trattati durante il corso e nel commento dei testi classici. Nella valutazione si terrà conto di 1) capacità di sintesi nell’esposizione; 2) proprietà e consapevolezza terminologica e di linguaggio; 3) capacità argomentativa. La seconda parte verterà sul classico filosofico, brani dei quali dovranno essere letti, esposti e commentati; 4) capacità di contestualizzazione dei brani scelti all’interno dell’opera complessiva; 5) capacità di individuare il significato generale che i testi filosofici proposti rivestono per la psicologia

esame orale

CALENDARIO degli appelli d'ESAME

 

A. A. 2020-2021 STP - Scienza e Tecniche Psicologiche / mutazione Sociologia (ore 9.00):
ven. 22 gennaio 2021; mar. 2 febbraio (e mer. 3 febbraio, solo in caso di numerose prenotazioni di esame) 2021; mar. 23 febbraio (e mer. 24 febbraio, solo in caso di numerose prenotazioni di esame) 2021; gio. 8 aprile 2021, appello straordinario; mar. 18 maggio 2021 (appello straordinario per laureandi sessione estiva e studenti fc.); gio. 10 giugno 2021; mar. 29 giugno 2021; mar. 20 luglio 2021; mar. 14 settembre 2021.

 

*** indicazioni generali ***


L'appello sarà attivo su portale ESSE 3 una settimana prima, per evitare variazione di data dell'ultimo momento dovuta esclusivamente a  cause di forza maggiore (scioperi dei mezzi, problemi di salute etc.).  Inoltre, nel caso le prenotazione all'appello di esame dovessero risultare numerose, il docente si riserva di ripartire gli Studenti in più giorni, tenendo conto delle esigenze degli Studenti. 

NB. In caso di prenotazione e successivo ripensamento o impedimento da parte dello Studente, quest'ultimo è tenuto  a depennarsi per tempo, almeno un giorno prima (escluso il giorno dell'esame) oppure è invitato ad avvisare per tempo (almeno 24 ore prima) il docente della mancata presenza all'appello d'esame.  Non è consentito depennarsi nel corso dell'esame. Si prega lo Studente di non eliminarsi dall'elenco dei prenotati all'appello quando l'esame è già in corso. 


Commissione: Fabio Ciracì (Presidente), Domenico Fazio (Membro), Ennio De Bellis (Membro), Fabio Sulpizio (Membro), Ilenia Colonna (Membro).

Tutte le lezioni sono state registrate e rese disponibile su piattaforma Microsoft Teams al seguente indirizzo: link.
Si ricorda allo Studente che è sempre possibile scaricare la scheda dell'insegnamento. Il docente è sempre disponibile per ogni chiarimento.

Tema del Corso: La Scuola di Francoforte:Società e autorità
 

Dipartimento di Storia Società e Studi sull'uomo:


- Scienza e tecniche psicologiche L-24 (I anno) coorte 2020 Percorso Comune 

- Sociologia L-40 (II anno) coorte 2019 Curriculum professionale (mutazione)

 

CFU: 8 Ore: 48


Prerequisiti

Trattandosi di insegnamento rivolto a studentesse e studenti della Laurea Triennale, sarà cura del docente avviarli ad una conoscenza generale della terminologia filosofica. I frequentanti saranno in ogni caso invitati di volta in volta ad informarsi, mediante il riferimento da parte del docente al manuale consigliato, sulle dottrine dei filosofi menzionate volta a volta nelle lezioni e, mediante l’uso di un Dizionario dei termini filosofici, sul significato di termini tecnici che verranno usati e spiegati a lezione.

 

Contenuti

Il corso ha per titolo La Scuola di Francoforte:Società e autorità,e si propone di illustrare agli studenti un momento cruciale della storia della cultura del Novecento in cui filosofia, psicanalisi, sociologia ed estetica concorrono alla formulazione di quell’interpretazione straordinariamente attuale della società contemporanea e delle sue caratteristiche autoritarie che è nota col nome di "teoria critica". Obbiettivo principale del corso è mettere in risalto quanto l’incontro tra filosofia e psicanalisi possa essere fecondo di prospettive originali e di risultati talvolta sorprendenti.

 

Obiettivi formativi

L’insegnamento di Fondamenti di Storia della Filosofia si propone di fornire allo studente di Scienza e Tecniche Psicologiche gli strumenti conoscitivi che gli permettano di rintracciare e di collocare storicamente i principali fondamenti filosofici della sociologia. Ciò, al fine di stimolare nello studente:

1. Conoscenza e comprensione: capacità di analizzare criticamente i testi, inserendoli nel loro contesto storico e individuandone i temi più rilevanti;

2. Capacità di applicare conoscenze e comprensione: utilizzare risorse complementari a disposizione (motori di ricerca sul web, strumenti bibliografici) per creare un personale percorso di approfondimento.

3. Autonomia di giudizio: acquisire consapevolezza storica e la capacità critica e di giudizio autonomo circa lo statuto epistemologico e le tecniche proprie della sua disciplina.

4. Abilità comunicative: acquisire la capacità di comunicare in modo appropriato con i colleghi studenti e con il docente le proprie argomentazioni.


Metodi didattici
Didattica frontale tradizionale e integrata (blended) con strumenti didattici digitali.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (48 ore). Eventuali seminari di approfondimento verranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento in oggetto altri docenti, che potranno sviluppare temi specifici dell’argomento studiato.

Modalità d’esame

Prova orale, consistente nella discussione dei principali temi trattati durante il corso e nel commento dei testi classici. Nella valutazione si terrà conto di 1) capacità di sintesi nell’esposizione; 2) proprietà e consapevolezza terminologica e di linguaggio; 3) capacità argomentativa. La seconda parte verterà sul classico filosofico, brani dei quali dovranno essere letti, esposti e commentati; 4) capacità di contestualizzazione dei brani scelti all’interno dell’opera complessiva; 5) capacità di individuare il significato generale che i testi filosofici proposti rivestono per la psicologia.

 

Testi di riferimento
 

*** Parte generale ***

Argomenti: sinistra e destra hegeliana; il pensiero di Karl Marx; il pensiero di Sigmund Freud; Scuola di Francoforte, in particolare Herbert Marcuse

Gli argomenti sono materia di esame.

 

Manuale (consigliato per i non frequentanti):

- Domenico Massaro, La meraviglia delle idee, vol. III, Paravia-Pearson (consigliato per chi non ha mai studiato filosofia); 

- Umberto Eco e Riccardo Fedriga, Storia della filosofia, vol. III., Ottocento e Novecento, Laterza, Bari 2014 (consigliato per chi ha già studiato filosofia, in particolare liceo classico e scientifico).

 


*** Corso monografico ***


Classici:

- La Scuola di Francoforte, a cura di E. Donaggio, Einaudi, Torino 2005 (saggi scelti: si veda l'allegato nel "materiale didattico")
 

- Herbert Marcuse, Eros e civiltà, Einaudi 2001 (obbligatorio per Sociologia)

 

- Sigmund Freud, Il disagio della civiltà, Einaudi, o altre edizioni recenti. (obbligatorio per STP - Scienza e Tecniche Psicologiche)

 

Dispense online (in "materiale didattico"): obbligatorie.
Da scaricare a fine corso.

 

Letteratura critica (non obbligatoria):

G. Bedeschi, Introduzione alla Scuola di Francoforte, Laterza, Bari 2008. (consigliato agli Studenti non frequentanti)

 

 

Altre informazioni utili
Tutte le lezioni sono state registrate e rese disponibile su piattaforma Microsoft Teams al seguente indirizzo: link.

 

Appelli d’esame 

2020-2021 STP-Scienza e Tecniche Psicologiche / mutazione Sociologia (ore 9.00): 
mar. 19 gennaio 2021;  mar. 2 febbraio (e mer. 3 febbraio, solo in caso di  numerose prenotazioni di esame) 2021; mar. 23 febbraio (e mer. 24 febbraio, solo in caso di  numerose prenotazioni di esame) 2021; mar. 6 aprile 2021; mar. 18 maggio 2021; mar. 8 giugno 2021; mar. 29 giugno 2021; mar. 13 luglio 2021; mar. 14 settembre 2021.

*** indicazioni generali ***
L'appello sarà attivo su portale ESSE 3 una settimana prima, per evitare variazione di data dell'ultimo momento dovuta esclusivamente a  cause di forza maggiore (scioperi dei mezzi, problemi di salute etc.).  Inoltre, nel caso le prenotazione all'appello di esame dovessero risultare numerose, il docente si riserva di ripartire gli Studenti in più giorni, tenendo conto delle esigenze degli Studenti. 
NB. In caso di prenotazione e successivo ripensamento o impedimento da parte dello Studente, quest'ultimo è tenuto  a depennarsi per tempo, almeno un giorno prima (escluso il giorno dell'esame) oppure è invitato ad avvisare per tempo (almeno 24 ore prima) il docente della mancata presenza all'appello d'esame.  Non è consentito depennarsi nel corso dell'esame. Si prega lo Studente di non eliminarsi dall'elenco dei prenotati all'appello quando l'esame è già in corso. 


Commissione: Fabio Ciracì (Presidente), Domenico Fazio (Membro), Ennio De Bellis (Membro), Fabio Sulpizio (Membro), Ilenia Colonna (Membro)

L'esame consiste in una parte generale e in una parte monografica

 

*** Parte generale ***

Argomenti: sinistra e destra hegeliana; il pensiero di Karl Marx; il pensiero di Sigmund Freud; Scuola di Francoforte, in particolare Herbert Marcuse

Gli argomenti sono materia di esame.

 

Manuale (consigliato per i non frequentanti):

- Domenico Massaro, La meraviglia delle idee, vol. III, Paravia-Pearson (consigliato per chi non ha mai studiato filosofia); 

- Umberto Eco e Riccardo Fedriga, Storia della filosofia, vol. III., Ottocento e Novecento, Laterza, Bari 2014 (consigliato per chi ha già studiato filosofia, in particolare liceo classico e scientifico).

 

***Corso monografico ***

 

Classici:

 

  • In comune, per tutti

La Scuola di Francoforte, a cura di E. Donaggio, Einaudi, Torino 2005 (saggi scelti, vedere allegato in "materiale didattico").

 

  • per STP - Scienza e Tecniche Psicologiche

Sigmund Freud, Il disagio della civiltà (Einaudi o Boringhieri o edizioni recenti), formato cartaceo o ebook.

 

  • per Sociologia (mutuazione)

Herbert Marcuse, Eros e civiltà, Einaudi 2001

 

Dispense online (in "materiale didattico"): obbligatorie.
Da scaricare a fine corso.

 

Letteratura critica (non obbligatoria):

G. Bedeschi, Introduzione alla Scuola di Francoforte, Laterza, Bari 2008.

Semestre
Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)