BIOLOGIA UMANA

Insegnamento
BIOLOGIA UMANA
Insegnamento in inglese
HUMAN BIOLOGY
Settore disciplinare
BIO/13
Corso di studi di riferimento
SCIENZE MOTORIE E DELLO SPORT
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 64.0
Anno accademico
2018/2019
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
RAMPINO Patrizia
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenze di base di chimica e biologia a livello di scuola media superiore.

Le strutture biologiche fondamentali e i diversi livelli di organizzazione della materia vivente.

La struttura e l’organizzazione funzionale delle cellule eucariotiche, con particolare riferimento alla struttura alla funzione della cellula e della fibra muscolare.

Le cellule viventi nel loro bilancio energetico.

Il flusso dell’informazione genica.

Le interazioni geni-ambiente che regolano lo sviluppo e l’adattamento del sistema muscolo-scheletrico in particolare e, in generale, delle capacità motorie e sportive.

L’obiettivo generale del corso di Biologia Umana è permettere agli studenti di acquisire le conoscenze biologiche di base necessarie a comprendere:

1) la logica costruttiva delle strutture biologiche fondamentali e dei diversi livelli di organizzazione della materia vivente;

2) la struttura e l’organizzazione funzionale delle cellule eucariotiche, con particolare riferimento alla struttura e alla funzione della cellula e della fibra muscolare;

3) i principi unitari che presiedono al funzionamento delle cellule viventi nel loro bilancio energetico;

4) l'espressione, la trasmissione dell’informazione genetica tra generazioni, le mutazioni, le modificazioni epigenetiche e l’evoluzione dell’informazione genetica;

5) le interazioni geni-ambiente che regolano lo sviluppo e l’adattamento del sistema muscolo-scheletrico.

Al termine del corso di Biologia Umana gli studenti dovranno essere in grado di inquadrare lo svolgimento dei processi motori nell’ambito del loro substrato molecolare e cellulare e dei processi evolutivi e ontogenetici che li hanno prodotti.

Nel loro complesso, le conoscenze apprese dovranno costituire una base formativa con indispensabile carattere di integrazione e/o propedeuticità allo studio dei processi biologici oggetto dei corsi di biochimica, anatomia e fisiologia, nonché delle basi molecolari e cellulari dei processi motori inerenti l’attività fisica per la salute o l’alta prestazione sportiva.

Lezioni frontali

Il conseguimento dei crediti attribuiti all’insegnamento è ottenuto mediante una prova orale, in cui si valutano i risultati di apprendimento complessivamente acquisiti dallo studente. La votazione finale è espressa in trentesimi, con eventuale lode. Nell’attribuzione del punteggio finale si terrà conto:

- del livello di conoscenze acquisite (50%)

- della capacità di applicare le conoscenze acquisite (30%)

- dell’autonomia di giudizio (10%)

- delle abilità comunicative (10%)

Calendario degli esami di profitto a.a 2018/2019

 

5 febbraio 2019, ore 9,30

19 febbraio 2019, ore 9,30

5 marzo 2019, ore 9,30

18 giugno 2019, ore 9,30

2 luglio 2019, ore 9,30

18 luglio 2019, ore 9,30

24 settembre 2019, ore 9,30

Caratteristiche della materia vivente

Composizione chimica della materia vivente

acqua e principali classi di composti biologici; macromolecole biologiche: proteine e acidi nucleici

 

Cellule procariotiche ed eucariotiche - struttura e principali differenze

 

Cellula eucariotica  

membrana plasmatica, trasporto di membrana, recettori, giunzioni intercellulari;

matrice extracellulare;

compartimenti citoplasmatici e flusso di membrana;

mitocondri ed energetica cellulare;

moto e movimento cellulare, citoscheletro, unità contrattili, mioblasti, miotubi, fibra muscolare;

nucleo, nucleolo, ribosomi, cromatina.

 

Genetica generale e molecolare

struttura e replicazione del DNA;

ciclo cellulare e suo controllo, mitosi e meiosi;

cromosomi e geni, trascrizione, codice genetico, traduzione, mutazioni geniche, aberrazioni cromosomiche, aneuploidie, polimorfismi genetici ed ereditarietà Mendeliana;

introduzione ai caratteri multifattoriali e alle interazioni geni-ambiente;

eredità legata al sesso;

fattori di evoluzione, selezione naturale, movimento ed evoluzione negli animali, evoluzione dell'uomo e sua variabilità biogeografica. 

Autori Vari, a cura di De Leo, Ginelli, e Fasano. Biologia e Genetica  (ultima edizione) Editore EdiSES

Fantoni, Bozzaro, Del Sal, Ferrari, Tripodi, Biologia Cellulare e Genetica, PICCIN

Becker - Il mondo della cellula IX Edizione – Pearson

Bonaldo P., Duga S., Pierantoni R, Riva P., Romanelli M.G., Biologia e Genetica –IV edizione - EdiSES

Alberts, B. et al, L’essenziale della biologia molecolare della cellula, Zanichelli (ultima edizione)

Zoppi N. e Colombi M., Biologia e Genetica del Muscolo - EdiSES

Semestre
Primo Semestre (dal 08/10/2018 al 18/01/2019)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario