ARCHEOLOGIA DELLE PROVINCE ROMANE

Insegnamento
ARCHEOLOGIA DELLE PROVINCE ROMANE
Insegnamento in inglese
ARCHAEOLOGY OF THE ROMAN PROVINCES
Settore disciplinare
L-ANT/07
Corso di studi di riferimento
ARCHEOLOGIA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 42.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
MANNINO Caterina

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenza dei contenuti delle seguenti discipline: “Archeologia e storia dell’arte greca”, “Archeologia e storia dell’arte romana”, “Storia greca”, “Storia romana”.

Knowledge of Greek History, Roman History, Greek Archaeology and Roman Archaeology.

Il corso si propone di sviluppare i principali temi relativi all’archeologia delle province romane con l’obiettivo di analizzare le diverse realtà storico-culturali che componevano l’impero di Roma e di mettere a fuoco, nelle singole aree, gli aspetti fondamentali dell’urbanistica, dell’architettura e delle arti figurative. Particolare attenzione sarà riservata all’analisi sia della circolazione delle immagini sia dei programmi architettonici e iconografici dei grandi complessi monumentali delle province orientali e occidentali.

The aim of the course is to transmit to the students a clear concept of archeology in the Roman provincial world, analyzing the historical and cultural processes that lay at its roots, deepening the fundamental themes like urbanism, architecture and figurative arts. Of special interest are topics which deal with monumental programs, architectural models and circulation of images in the Eastern and Western Roman provinces.

Le lezioni frontali e lo studio del testo indicato nel programma consentiranno allo studente di conoscere i lineamenti fondamentali della disciplina nonché di analizzare, sintetizzare, organizzare e comunicare le informazioni acquisite. Alla fine del corso lo studente sarà inoltre in grado di interpretare le informazioni con senso critico.

The analysis of a wide range of case-studies and the study of the suggested bibliography will allow the student to analyze, synthesize, organize and communicate information related to the main themes of the Archaeology of the Roman Provinces. At the end of the course the student should be able to develop a critical understanding.

Le lezioni frontali vengono sviluppate con l’ausilio di: a) presentazioni di immagini in power point; b) letture di approfondimento degli argomenti indicati nel programma.

The course will be based on: a) lectures illustrated with Powerpoint presentations; b) readings of texts and documents on specific topics.

 

Esame orale basato sullo studio del manuale consigliato e mirato a verificare la conoscenza dei temi sviluppati nel corso delle lezioni. In particolare, saranno formulate cinque domande e lo studente sarà valutato considerando: conoscenza dei contenuti della disciplina; capacità di sintesi; correttezza formale nell’esposizione; capacità di argomentare la propria tesi.

Oral examination: the students will discuss five themes purposed by the exam board, corresponding to the topics presented in class. The student will be evaluated on the basis of the quality of the contents exposed during the oral examination, the formal correctness of the exposition, ability to synthesize and the capacity for critical reflection and argumentation.

17 gennaio 2022 appello ordinario

14 febbraio 2022 appello ordinario

2 marzo 2022 appello ordinario

7 aprile 2022 appello ordinario

18 maggio 2022 appello straordinario

13 giugno 2022 appello ordinario

29 giugno 2022 appello ordinario

14 luglio 2022 appello ordinario

14 settembre 2022 appello ordinario

10 ottobre 2022 appello straordinario

 

Inizio lezioni: 07 ottobre 2021, ore 11,00, Ex-Inapli, Aula A22

Che cos’è una provincia. Le province del Mediterraneo occidentale: Sicilia, Sardinia, Corsica; Hispaniae; Gallia Narbonense. La Gallia Cisalpina. Le province del limes: le province galliche; le sedi imperiali periferiche; Germaniae; Britannia. Province balcaniche e Grecia: limes danubiano; Raetia e Vindelicia; Noricum; Pannonia; Illyricum/Dalmatia; Dacia; Moesia; Tracia; Macedonia, Epiro, Acaia. Asia Minore e province anatoliche. L’Oriente: Siria, Iudaea, Arabia, Mesopotamia. Cirenaica e Creta. Egitto. L’Africa romana. Le province dopo Diocleziano.

Approfondimenti: castra e limes; il culto imperiale in Oriente e in Occidente.

Frequentanti e non frequentanti:

G. Bejor, M.T. Grassi, S. Maggi, F. Slavazzi, Arte e Archeologia delle Province romane, Milano [Mondadori Università] 2011.

Semestre
Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)