DIRITTO COSTITUZIONALE DELLA CULTURA

Insegnamento
DIRITTO COSTITUZIONALE DELLA CULTURA
Insegnamento in inglese
CONSTITUTIONAL LAW OF CULTURE
Settore disciplinare
IUS/09
Corso di studi di riferimento
STORIA DELL'ARTE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 63.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
GRASSO Nicola

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Ottima conoscenza della lingua italiana; buona conoscenza delle disposizioni costituzionali e delle norme in materia di beni culturali; adeguata capacità di analisi dei contesti culturali e istituzionali, di ragionamento logico e di visione critica; disponibilità a compiere approfondimenti legati alle vicende istituzionali in ambito anche internazionale.

Il corso approfondisce la tematica del rapporto tra Costituzione e cultura, prima di tutto analizzando le disposizioni della Costituzione italiana che si occupano della cultura, e poi approfondendo il tema di quanto la cultura sia in grado di condizionare il contenuto e il livello di attuazione delle Costituzioni, che sono vere e proprie cristallizzazioni dell’humus culturale espresso dalla società di riferimento. Tale problematica assume un rilievo ancora maggiore a seguito delle spinte dei processi di integrazione sovranazionale e dell’incontro, sempre più frequente, tra identità culturali distinte.

Conoscenza approfondita delle disposizioni costituzionali in materia di cultura e di beni culturali; capacità di analisi dei fenomeni culturali che hanno portato alla nascita delle nuove Costituzioni e del modo attraverso cui le Costituzioni possono condizionare la cultura di un certo popolo, al fine di acquisire gli strumenti per poter comprendere la complessità della società contemporanea e le ricadute che l’integrazione sovranazionale e la globalizzazione possono avere sia sul piano istituzionale che su quello culturale.

Lezioni frontali con seminari di approfondimento affidati ad esperti di settori inerenti alla promozione culturale

L’esame si svolge in forma orale.

L’esame orale si articolerà su tre livelli di verifica: (i) conoscenza delle nozioni di parte generale; (ii) conoscenza delle nozioni di parte speciale; (iii) padronanza del lessico proprio della disciplina e capacità di argomentazione.

Il giudizio è formulato in base alla sottoposizione di alcuni quesiti al candidato, anche considerando la capacità di esposizione appropriata alla materia.

M.A. CABIDDU – N.GRASSO, Diritto dei beni culturali e del paesaggio, II Ed., Giappichelli, Torino, 2007, limitatamente al primo capitolo. P. HABERLE, Per una dottrina della Costituzione come scienza della cultura, Carocci, Roma, 2001. N.GRASSO, Pardigmi di “inculturazione” umanistica della Costituzione, Pensa, 2008

Semestre
Secondo Semestre (dal 07/03/2022 al 10/06/2022)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)