ARCHEOMETRIA

Insegnamento
ARCHEOMETRIA
Insegnamento in inglese
ARCHAEOMETRY
Settore disciplinare
FIS/07
Corso di studi di riferimento
ARCHEOLOGIA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 42.0
Anno accademico
2019/2020
Anno di erogazione
2019/2020
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
QUARTA Gianluca

Descrizione dell'insegnamento

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere almeno una conoscenza generale di principi di fisica e di chimica di base.

Il corso ha l’obiettivo di fornire le conoscenze di base delle principali tecniche fisiche utilizzate per la diagnostica, l’analisi e la datazione dei beni culturali.

L’insegnamento mira a fornire le conoscenze dei principi su cui si basano le principali tecniche fisiche utilizzate nel campo dello studio dei beni culturali. Al termine del corso gli studenti acquisiscono conoscenze relative alle potenzialità applicative delle diverse tecniche per lo studio di materiali archeologici e per la loro datazione.

– didattica frontale

– attività seminariale

L’insegnamento si struttura in lezioni frontali.Incontri seminariali vengono organizzati al fine di approfondire aspetti di rilievo o particolare interesse,

Prova orale

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

o Conoscenza dei principi di base delle principali tecniche oggetto del programma;

o Capacità di interpretare gli esiti di un’analisi composizionale in modo corretto;

o Capacità di individuare vantaggi e limiti dell’applicazione delle tecniche studiate.

Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale ed alla capacità di argomentare le proprie tesi.

Gli esami si tengono presso il Dipartimento di Beni Culturali.

SI RICORDA AGLI STUDENTI CHE E' NECESSARIO PRENOTARSI MEDIANTE LA PROCEDURA VOL.

Nel caso di prroblemi con la procedura di prenotazione si prega di inviare comunque una mail al docente: gianluca.quarta@unisalento.it

Introduzione al corso. Le tecniche fisiche applicate allo studio dei beni culturali: tecniche di analisi composizionale, tecniche di datazione. Richiami di fisica. Analisi mediante fluorescenza a raggi x. Analisi composizionali con tecniche nucleari: PIXE, PIGE ed RBS. Analisi isotopiche: spettrometria di massa IRMS: principi ed applicazioni, Datazioni assolute e relative. La dendrocronologia. Il metodo del radiocarbonio: principi di base, calibrazione, strumentazioni. La spettrometria di massa con l’acceleratore. Casi di studio. Datazione mediante termoluminescenza: principi di base, strumentazione, applicazioni. Cenni ad altre tecniche di datazione: U/Th, racemizzazione degli aminoacidi, idratazione dell’ossidiana.

Dispense a cura del docente.

Semestre
Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 29/05/2020)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)