Filosofia e politiche della sicurezza

Insegnamento
Filosofia e politiche della sicurezza
Insegnamento in inglese
Philosophy and security policies
Settore disciplinare
SPS/01
Corso di studi di riferimento
STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0
Anno accademico
2018/2019
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
VERGARI UGHETTA

Descrizione dell'insegnamento

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere una conoscenza generale dei concetti e delle categorie principali della Filosofia politica.

Il corso si propone di introdurre gli studenti alla riflessione su una mappa concettuale della biopolitica per poi analizzare i concetti, le teorie, i paradigmi e le questioni principali della riflessione filosofico-politica sui temi del rischio e della sicurezza in relazione alle politiche (locali, nazionali ed internazionali).

L’insegnamento di Filosofia e Politiche della sicurezza si propone:

  1. La conoscenza approfondita delle categorie biopolitiche fondamentali e la capacità di analisi delle problematiche biopolitiche del presente;
  2. La conoscenza degli effetti derivanti dall’uso biopolitico delle nuove tecnologie per la gestione e il trattamento di dati e informazioni e la capacità di analizzare e sintetizzare i concetti con particolare riferimento al principio di autodeterminazione (habeas corpus/habeas data) tra diritto alla sicurezza e diritto alla privacy.

Didattica frontale

Attività seminariale teorico-pratica sui temi trattati

Prova orale. L’esame mira a valutare la conoscenza, le abilità e il raggiungimento degli obiettivi didattici esplicitati.

Il programma prevede una parte dedicata all'analisi delle categorie biopolitiche fondamentali e al percorso che tale campo di riflessione ha compiuto, a partire dalle prime teorizzazioni, soffermandosi sull'opera di Foucault e proseguendo con le interpretazioni contemporanee. Una seconda parte sarà dedicata alle applicazioni concrete che la biopolitica comporta, soprattutto con riferimento al tema della sicurezza. 

  1. Parte istituzionale:

L. Bazzicalupo, Biopolitica. Una mappa concettuale, Roma, Carocci, 2010 (tutto il testo).

  1. Corso monografico:

G. Preite, Politica e Biometria. Nuove prospettive filosofiche delle scienze sociali, Trento, Tangram Edizioni scientifiche, 2016 (tutto il testo).

Eventuali dispense verranno rese disponibili durante il corso.

Semestre
Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 25/01/2019)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario