GEOMORFOLOGIA APPLICATA

Insegnamento
GEOMORFOLOGIA APPLICATA
Insegnamento in inglese
APPLIED GEOMORPHOLOGY
Settore disciplinare
GEO/04
Corso di studi di riferimento
SCIENZE AMBIENTALI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 50.0
Anno accademico
2022/2023
Anno di erogazione
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
VALUTAZIONE DI IMPATTO E MONITORAGGIO AMBIENTALE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Le conoscenze e le competenze richieste per comprendere i contenuti delle lezioni e raggiungere gli obiettivi formativi dell’insegnamento sono quelle di base fornite in corsi universitari di primo livello nelle discipline geologiche ed in quelle geografico-fisiche e gemorfologiche.

Il corso fornisce le conoscenze e le competenze per poter leggere un carta geomorfologica per l’acquisizione di dati sia morfologici che morfometrici. Per questo vengono richiamate ed approfondite conoscenze e competenze già acquisite nel campo della geologia e della geomorfologia.

Vengono infine illustrate diverse applicazioni dei dati ottenuti nel campo della pianificazione urbana, della mitigazione del rischio idrogeologico, di piani di prevenzione e protezione civile, ecc..

Il  modulo  di  Geomorfologia  applicata  è  rivolto  alla: 1) comprensione  della  costituzione  fisica  di  un paesaggio  e  della  sua  evoluzione  nel  tempo  geologico;  2) comprensione  dei  problemi  di  carattere applicativo  legati  alla  evoluzione  più  o  meno  rapida  del  paesaggio;  3) capacità  di  lettura  ed interpretazione di una carta geomorfologica

Lezioni frontali, presentazioni multimediali, rilevamento geomorfologico sul terreno

Il conseguimento dei crediti attribuiti all’insegnamento è ottenuto mediante prova orale con votazione finale in trentesimi ed eventuale lode.

La prova prevede la stesura di una relazione geomorfologica in cui vengono illustrate le caratteristiche geologiche e geomorfologiche di un’area assegnata dal docente tra quelle analizzate nel corso delle lezioni teoriche. La relazione verrà discussa in sede di esame orale con particolare riguardo alle possibili applicazioni dei dati ottenuti.

Il calendario esami è consultabile al seguente link:
https://www.scienzemfn.unisalento.it/536

Il docente riceve gli studenti su appuntamento da concordare via email (paolo.sanso@unisalento.it)

 

Il docente è tutor degli studenti riportati al seguente link: https://www.scienzemfn.unisalento.it/web/834089/1088

I suddetti studenti sono ricevuti dal docente su appuntamento da concordare via email (paolo.sanso@unisalento.it)

I  sistemi  morfogenetici  attuali  e  relitti.

La  ricostruzione  della  evoluzione  del  paesaggio  fisico  nel tempo geologico.

Lo studio delle forme endogene e applicazioni in campo neotettonico.

Lo studio delle forme esogene relitte.

 I terrazzi fluviali e l’evoluzione della rete idrografica, risvolti applicativi.

I  terrazzi  marini  e  le  variazioni  relative  del  livello  del  mare,  risvolti  applicativi.

Problemi  di  geomorfologia  applicata  nei  paesaggi  carsici.

Problemi  di  geomorfologia  applicata  in aree costiere.

La lettura del paesaggio fisico mediante l’analisi della cartografia topografica e geologica.

Esempi di lettura su aree morfologicamente omogenee della Puglia.

Principi di cartografia geomorfologica, la cartografia esistente, la costruzione di una legenda di una carta geomorfologica.

La redazione di una carta geomorfologica di un’area campione del Salento.

La redazione di una relazione geomorfologica.

Metodi quantitativi per l’analisi del paesaggio fisico: metodo parametrico a punteggi e pesi per la

valutazione  della  pericolosità  geomorfologica.  Applicazione  del  metodo  in  un’area  ad  elevata pericolosità per frana.

Esempi di utilizzo dei Sistemi Informativi Geografici in Geomorfologia Applicata

Il materiale didattico che accompagna le lezioni frontali e le attività di laboratorio è liberamente scaricabile dal MOODLE del corso:

https://elearning.unisalento.it/enrol/index.php?id=720

 

La preparazione dell'esame può essere utilmente integrata dalla lettura dei seguenti testi:

Bartolini C., Peccerillo A. -I fattori geologici delle forme del rilievo. Pitagora editrice, Bologna

Castiglioni G.B. -Geomorfologia. UTET, Torino

Strahler-Geografia fisica. Piccin editore

Pranzini E. -La forma delle coste. Zanichelli editore

Ciccacci S.-Le forme del rilievo. Atlante illustrato di Geomorfologia. Mondadori Università, 2010

AA.VV. -Guida al rilevamento della Carta Geomorfologica d’Italia in scala 1:50.000

Semestre

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)