Comunicati Stampa

angle-left 12 maggio presentazione risultati progetto studio scuole Covid
Comunicato n. 98 del 11 Maggio 2023

Venerdì 12 maggio 2023 alle ore 13, nell'aula magna dell'edificio R2 del complesso Ecotekne (via per Monteroni, Lecce) e online su https://meet.google.com/ipe-oyws-mjj, è in programma la conferenza di presentazione dei risultati preliminari dello studio "scuole" del progetto europeo "EuCare". Finanziato dall’Unione Europea nell'ambito di Horizon Europe, il progetto "EuCare" coinvolge 27 partner in quattro continenti per un totale di 10 milioni di euro di finanziamento, ed è guidato dal gruppo di ricerca italiano "Euresist Network" coordinato da Francesca Incardona. Lo studio "scuole", uno dei quattro principali focus del progetto, vede coinvolti il Dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche e ambientali dell'Università del Salento con il professor Pier Luigi Lopalco come responsabile scientifico (in collaborazione con l'ASL Lecce), lo IEO di Milano, l'Università Nuova di Lisbona, l'Università di Guanajuato in Messico e l'Ospedale Universitario di Colonia.

Durante la pandemia, le misure per l’emergenza sanitaria hanno avuto nelle scuole uno dei punti maggiormente colpiti, sia nella didattica che nella socialità, e l’Organizzazione Mondiale della Sanità si è più volte espressa sul rischio che ciò rappresenta per l’istruzione e lo sviluppo dei minori. Il focus “scuole” di EuCare, avviato nel maggio 2022, ha visto protagonisti 26 istituti scolastici di cui cinque nella provincia di Lecce (gli istituti comprensivi “Colonna” di Monteroni di Lecce, Squinzano, “Ammirato Falcone” di Lecce, “Giovanni Falcone” di Copertino e Quinto circolo "Livio Tempesta" di Lecce) e si propone diversi obiettivi:

  • identificare l’effettivo percorso del contagio da SARS-CoV-2 nelle scuole;
  • comprendere l’efficacia reale dei diversi metodi di contenimento e misure preventive adottate nelle scuole (mascherine, distanziamento, aerazione) in funzione delle varianti virali, valutando nel contempo il Lolli-Methode, un affermato test di screening salivare sviluppato dall'Università di Colonia;
  • lo studio dell’impatto psicologico dovuto alle restrizioni e l’eventuale perdita di apprendimento in termini didattici ad esse associato.

Il progetto ha visto lavorare assieme un gruppo interdisciplinare di scienziati tra virologi, medici, epidemiologi e statistici sostenuti da un’associazione studentesca europea, l'Obessu, con lo scopo di collaborare in una direzione comune per rispondere ad alcuni quesiti sulla pandemia rimasti ancora aperti.

La presentazione del 12 maggio vedrà la partecipazione di autorità locali, politiche e sanitarie, di dirigenti scolastici, del corpo docente e degli studenti coinvolti accanto al board scientifico del progetto Eucare. Una sessione condivisa con i centri di ricerca di Portogallo e Messico permetterà alle comunità dei tre Paesi di conoscersi, relazionarsi e condividere esperienze e punti di vista.

Interverranno il Direttore del DiSTeBA Ludovico Valli, l'Assessore regionale alla Formazione Sebastiano Leo, il Direttore generale della ASL Lecce Stefano Rossi, il direttore del Dipartimento di Prevenzione della ASL Lecce Alberto Fedele, il Direttore dell'Ufficio scolastico provinciale Vincenzo Melilli, il responsabile scientifico del progetto Pier Luigi Lopalco, la coordinatrice del gruppo di ricerca IEO Sara Gandini e la coordinatrice di EuCare Francesca Incardona.

Data ultimo aggiornamento: 11/05/2023