Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità

 
 
 
 

 
 

unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Elezioni studentesche telematiche biennio 2016/2018 - Procedure

Procedure relative alle elezioni studentesche telematiche biennio 2016/2018

 
 
DATE ELEZIONI
 
- 18 maggio 2016 ore 9:00/19:00
 
- 19 maggio 2016 ore 9:00/14.00
 
 
UFFICIO ELETTORALE
 
Ufficio Affari Istituzionali
Piazza Tancredi n. 7-73100 Lecce
tel. 0832-292221-292242-292243
fax. 0832/292300
E-mail:
ufficio.affari.istituzionali@unisalento.it
 
 
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
 
Dott. Antonio Bax
Capoufficio Affari Istituzionali
tel. 0832/292221
E-mail: antonio.bax@unisalento.it
 
COMMISSIONE ELETTORALE CENTRALE
 
 
E' composta da:
-          un magistrato
-          due funzionari dell’Università
-          due professori di ruolo
 
 
SEGGI ELETTORALI
 

Saranno costituti entro il giorno 28 aprile  2016, con Decreto Rettorale nel quale verrà stabilito il numero degli stessi e la relativa ubicazione con adeguate postazioni telematiche e sarà altresì indicato il nominativo degli studenti componenti dei seggi e dei rappresentanti di lista, comunicati entrambi dai presentatori di ciascuna lista entro le ore 12.00 del 28 aprile 2016.

 
 
ELETTORATO ATTIVO
 

1. Ai sensi dell'art. 14 dello statuto e dell'art. 2 del Regolamento elettorale, spetta agli studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio e ai corsi di dottorato. Essi votano per le elezioni delle rappresentanze in riferimento ai Corsi di appartenenza. 
Non hanno diritto di voto coloro i quali, avendo effettuato preiscrizione a test di ammissione ad un Corso di Laurea Magistrale o ad anno successivo di un Corso di Laurea dell’Università del Salento, non abbiano completato la procedura di immatricolazione o di iscrizione ad un corso di Laurea o di Laurea magistrale entro il termine ultimo previsto dalla normativa vigente, in quanto compatibile con le sedute di votazione.

 
 
ELETTORATO PASSIVO
 

1. Ai sensi dell'art. 14 dello statuto e dell'art. 3 del Regolamento elettorale è attribuito agli studenti iscritti per la prima volta e non oltre il primo anno fuori corso ai corsi di laurea, laurea magistrale e dottorato di ricerca.

Lo studente può cumulare contemporaneamente due rappresentanze e non può essere eletto per più di due mandati nello stesso organo. In caso di elezioni parziali o suppletive, il mandato elettorale, che abbia durata superiore a sei mesi, consente la rieleggibilità una sola volta.

2. Sono ineleggibili coloro che avendo effettuato preiscrizione al test di ammissione ad un Corso di Laurea Magistrale o ad anno successivo di un Corso di Laurea dell’Università del Salento, non abbiano completato la procedura di immatricolazione o di iscrizione ad un Corso di Laurea o di Laurea Magistrale entro il termine ultimo previsto dalla normativa vigente, in quanto compatibile con le sedute di votazione.

3. Sono ineleggibili coloro che non possono assumere pubblici uffici perché condannati con sentenza penale passata in giudicato e coloro che non sono in possesso dell'elettorato attivo (DELLA MANCANZA DI SENTENZE PENALI PASSATE IN GIUDICATO IL CANDIDATO DEVE DARE ATTO NEL MODELLO C3)

 
 
ELENCHI DEGLI STUDENTI E DOTTORANDI AVENTI DIRITTO AL VOTO
 

Predisposti in ordine alfabetico, con l'indicazione del cognome, nome e del numero di matricola di ciascuno di essi, e con distinzione rispetto ai corsi di studio e ai corsi di dottorato.

Saranno depositati presso l'Ufficio Elettorale (Ufficio Affari Istituzionali), per la consultazione da parte di chiunque vi abbia interesse, almeno 15 giorni prima della data fissata per lo svolgimento delle votazioni, ovvero entro il 3 maggio 2016.

Entro il medesimo termine, l'elenco dei votanti verrà, inoltre, pubblicato, a cura dell'Ufficio Elettorale, sul sito dell'Università del Salento per la consultazione on line.
N.B.:

Chi, pur avendone il diritto, non sia stato incluso nelle liste, può ottenere dall'Ufficio elettorale un certificato o visto di ammissione al voto fino alla chiusura delle votazioni.

 
 
CANDIDATURE
 

Le candidature dovranno essere espresse con: cognome, nome, luogo e data di nascita, anno di iscrizione, numero di matricola, facoltà, corso di studio o corso di dottorato.

Al fine della presentazione delle candidature dovranno essere compilati i seguenti modelli:
- Modello C1  (PDF - XLS) di dichiarazione del presentatore della lista;
- Modello C2 (PDF - XLS) di presentazione delle liste suddivise per Organi Collegiali (1) SENATO ACCADEMICO,2) CONSIGLIO DI AMMINSITRAZIONE,3) COMITATO UNICO DI GARANZIA, 4) CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL'ADISU (LECCE),
5) CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL'ADISU (BRINDISI),
6) COMITATO CHE SOVRINTENDE AGLI INDIRIZZI DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI), o per Facoltà, con riferimento al Consiglio di ciascuna Facoltà, ai Consigli Didattici e al seggio del Consiglio degli Studenti per ciascun Consiglio Didattico:
- Modello C3 (PDF - XLS)  di accettazione delle candidature;
- Modello C4 (PDF - XLS) per la raccolta delle firme di sostegno;
- Modello C4 bis - presentazione elenco firme di sostegno (PDF - XLS)
- Modello C5 (PDF - XLS) di dichiarazione sostituiva di notorietà
ed essere trasmessi:
-          in via elettronica seguendo le indicazioni di cui al predetto link da trasmettere poi all’indirizzo mail ufficio.affari.istituzionali@unisalento.it;
-          in formato cartaceo all’Ufficio Affari Istituzionali (Piazza Tancredi n. 7) entro le ore 12 del 18.04.2016.
 

Si precisa che ai sensi del Regolamento elettorale farà fede la data di consegna presso l’Ufficio Elettorale dei predetti modelli in formato cartaceo e non l’invio in formato elettronico.

 
 
PRESENTAZIONE LISTE DEI CANDIDATI
 

contraddistinte da una denominazione o sigla e comprendenti un numero di candidati non superiore a quello degli eligendi, vengono presentate entro le ore 12.00 del trentesimo giorno precedente l'inizio dello svolgimento delle operazioni di voto, ovvero entro le ore 12:00 del 18.04.2016 secondo le predette modalità indicate per la presentazione delle candidature

 
 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE “DICHIARAZIONI DI PRESENTAZIONE DELLA LISTA DI CANDIDATI” E DI “ACCETTAZIONE DELLA CANDIDATURA”

 a)mediante sottoscrizione resa dall'interessato in presenza:
- o dei dipendenti in servizio presso l’Ufficio Affari Istituzionali dell’Università;
-  o dei Coordinatori amministrativi dei Dipartimenti;

- o dei Segretari delle Presidenze delle Facoltà e/o dei Manager Didattici, dei Responsabili di Segretaria degli Studenti, dei Responsabili di Segreteria Servizio Studenti, anche di categoria C;

-  o, infine, in presenza dei Segretari dei Consigli Didattici, anche di categoria C;

b) mediante dichiarazione sostitutiva di notorietà debitamente sottoscritta, con modulo disponibile anche on line sul sito Internet dell'Università, e presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata del documento di identità del  sottoscrittore.

L'Ufficio elettorale rilascerà apposita ricevuta indicando la data e l'ora della presentazione.
 
 
FIRME PER PRESENTARE LE LISTE DEI CANDIDATI
 

Per i Consigli Didattici ed il Consiglio degli Studenti le Candidature dovranno essere corredate dalle firme di 20 studenti.

Anche le firme apposte a sostegno delle candidature, ai sensi dell'art. 38 comma 3 D.P.R. n. 445/00, saranno autenticate dai funzionari in servizio presso l’Ufficio affari Istituzionali dell’Ateneo oppure mediante sottoscrizione da parte del firmatario, unitamente a deposito di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità dello stesso, da allegare all'atto della presentazione delle liste stesse, a cura del presentatore ufficiale. A fianco della firma di ogni sottoscrittore deve essere chiaramente indicato cognome, nome, luogo e data di nascita, facoltà, anno di iscrizione, numero di matricola, corso di studio o di dottorato.

Ogni studente può appoggiare con la propria firma solo una lista.

La lista dei candidati, nei cui elenchi di sottoscrittori verranno riscontrate firme   falsificate, verrà esclusa d'ufficio dalla competizione elettorale. Verrà altresì dato corso a tutti i procedimenti disciplinari di competenza dell'Università e verrà data comunicazione all'Autorità Giudiziaria per i provvedimenti di propria competenza.

Saranno inoltre depennati i candidati che risultino compresi in più liste per lo stesso Organo o che non risultino in possesso dei requisiti stabiliti dal presente regolamento.

 
 
RAPPRESENTATI DI LISTA
 

I presentatori di ciascuna lista comunicano all'Ufficio Elettorale, entro il ventesimo giorno antecedente la data delle votazioni, ovvero entro il giorno 28 aprile 2016, i nominativi dei rappresentanti di lista per ciascun seggio, ai fini dell'emanazione del decreto di costituzione dei seggi

 
 
PUBBLICAZIONE LISTE DEI CANDIDATI
 

Le liste dei candidati che verranno riscontrate regolari dalla Commissione Elettorale Centrale saranno rese pubbliche mediante affissione di manifesti nei quali esse appaiono elencate secondo l'ordine di presentazione, con relativa denominazione o sigla, ovvero mediante pubblicazione sul sito dell'Università del Salento per la consultazione in via informatica, almeno 15 giorni prima della data delle elezioni, ovvero entro il 3 maggio 2016

 
 
PROPAGANDA ELETTORALE

Dovrà svolgersi nel rispetto della libertà di manifestazione di opinione e di pensiero garantita dalla Costituzione e mediante accordi fra i presentatori delle liste riuniti in apposito Comitato, conseguentemente ogni forma di propaganda, compreso il volantinaggio, deve cessare 24 ore prima dell'inizio delle votazioni.

 
 
MODALITA’ DI ESPRESSIONE DEL VOTO
 
 

Come previsto dall'art. 13 del Regolamento elettorale ogni elettore può esprimere, per ciascuna delle rappresentanze da eleggere, un numero di voti pari ad un terzo delle rappresentanze da eleggere, fino ad un massimo di sei preferenze, purché appartenenti alla stessa lista, secondo le modalità stabilite nella procedura telematica.  

Manuale d'uso dell'interfaccia di voto

 
PROCLAMAZIONE ELETTI
 
 

Entro 10 giorni dallo svolgimento delle elezioni, accertata la regolarità degli atti, con Decreto Rettorale verranno proclamati gli eletti ed i risultati verranno resi pubblici mediante affissione sulle bacheche universitarie, sulla stampa, sul sito web di Ateneo

 
 
 
 

Data ultimo aggiornamento: 01.04.2016

testata iscrizioni